ai limiti dell'assenza c'è l'essenza